Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Amministrazione trasparente / Organizzazione / Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo / Titolari di incarichi politici di cui all'art. 14, co. 1, del dlgs n. 33/2013

Titolari di incarichi politici di cui all'art. 14, co. 1, del dlgs n. 33/2013

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Gli Organi di indirizzo politico-amministrativo sono:

il Sindaco

la Giunta

il Consiglio comunale

Gli organi di amministrazione e gestione sono i Dirigenti comunali

Schede informative sui componenti la Giunta comunale (Sindaco e Assessori)

Schede informative sui componenti il Consiglio comunale

Ultima modifica: 23/10/2017

Competenze del Sindaco

Art. 44 dello Statuto comunale – “Competenze quale capo dell’amministrazione”

1.     Il sindaco, quale capo dell’amministrazione, nomina i componenti della giunta, esercita le funzioni di rappresentanza del comune e  di  presidenza della giunta con i poteri attribuiti dal regolamento.

2.   In conformità agli indirizzi espressi dal consiglio, assicura l’unità dell’attività politico‑amministrativa del comune anche attraverso l’attività della giunta: sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici comunali e impartisce direttive al segretario generale, al direttore generale qualora nominato ed ai dirigenti in ordine agli  indirizzi ed obiettivi della gestione dell’ente.

3.     Sovrintende all’espletamento delle funzioni statali e regionali attribuite o delegate al comune e assicura il costante collegamento dell’ente con lo Stato, la Regione, la Provincia e le istituzioni economiche, sociali, culturali, promuovendo ogni iniziativa tesa allo sviluppo e progresso della collettività.

4.     In particolare, quale organo di amministrazione, il sindaco:

a)     rappresenta il comune in giudizio, sia come attore che come convenuto;
b)     rappresenta  il comune negli accordi di programma e ne promuove la costituzione sulla  base degli indirizzi del consiglio comunale al quale  riferisce sullo stato di attuazione e sulle decisioni assunte;
c)     stipula  le  convenzioni previste dall’articolo  24 della  legge  8  giugno 1990, n. 142;
d)     impartisce, nell’esercizio delle  funzioni di polizia locale, le direttive, vigila sull’espletamento del  servizio di  polizia municipale e adotta i provvedimenti di sua competenza previsti dalle leggi e dai regolamenti.
e) coordina e riorganizza, sulla base degli indirizzi espressi dal consiglio comunale e nell'ambito dei criteri indicati dalla regione, gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, nonché, d'intesa con i responsabili territorialmente competenti delle pubbliche amministrazioni interessate, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici localizzati nel territorio, al fine  di armonizzare l'espletamento dei servizi con le esigenze complessive e generali degli utenti; per l’esercizio di  dette attribuzioni il  sindaco promuove conferenze di servizi con i responsabili delle pubbliche amministrazioni che hanno uffici nel territorio comunale, consulta le organizzazioni sindacali di  categoria e le associazioni interessate;
f)      convoca i comizi per i referendum, del cui corretto svolgimento è  garante, secondo quanto previsto  dai regolamenti;
g)     rilascia attestati di notorietà pubblica;
h)     provvede, per quanto di sua competenza e sulla base degli indirizzi  del consiglio, alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti  del comune presso enti, aziende ed istituzioni;
i)   nomina il segretario comunale e, se lo ritiene, il direttore generale nei termini previsti dalla legge e dal regolamento comunale di organizzazione degli uffici e dei servizi; esercita altresì il potere di revoca;
j)      attribuisce, definisce e revoca gli incarichi dirigenziali, sentito il direttore generale o, in mancanza, il segretario generale,  e stipula contratti di natura privatistica, a tempo determinato per l'assunzione di dirigenti o di dipendenti ad alta specializzazione, al di fuori della dotazione organica, con le modalità e nei limiti previsti dal regolamento comunale per l'organizzazione degli uffici e dei servizi;
k) esercita le altre funzioni attribuitegli dalla legge, dallo statuto e dai regolamenti.

Art. 45 dello Statuto comunale – “Competenze quale ufficiale del Governo”

1.     Il Sindaco, quale ufficiale del Governo, sovraintende:

a)     alla tenuta dei registri di stato civile e di popolazione ed agli adempimenti demandatigli dalle leggi in materia elettorale, di leva militare e di statistica;
b)     all’emanazione degli atti che gli sono attribuiti dalle leggi e dai regolamenti in materia di ordine e sicurezza pubblica, di sanità e di igiene pubblica;
c)     allo svolgimento, in materia di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria, delle funzioni affidategli dalla legge;
d)     alla vigilanza di tutto quanto possa interessare la sicurezza e l’ordine pubblico, informandone il prefetto;
e)     l'informazione della popolazione su situazioni di pericolo per calamità naturali.

2.     Il sindaco, quale ufficiale del Governo, adotta con atto motivato e nel rispetto dei principi  generali  dell’ordinamento giuridico, provvedimenti contingibili ed urgenti in materia di sanità ed igiene, edilizia e polizia locale al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini. Per l’esecuzione dei relativi ordini il sindaco può richiedere al prefetto, ove occorra, l’assistenza della forza pubblica.

3.     Se l’ordinanza adottata ai sensi del comma 2 è  rivolta a persone determinate e queste non ottemperano all’ordine impartito, il sindaco può provvedere d'ufficio a spese degli interessati, senza pregiudizio  dell’azione penale per i reati in cui fossero incorsi.

Ultima modifica: 17/01/2017

Competenze della Giunta Comunale

Art. 42  dello Statuto comunale - “Competenze”

1.     La giunta adotta gli atti di amministrazione che la legge non riserva al consiglio e che non rientrano nelle competenze, previste dalla  legge o dallo statuto, del sindaco, del segretario o dei funzionari dirigenti.

2.     La giunta riferisce annualmente al consiglio sulla propria attività, con apposita relazione, da  presentarsi in sede di approvazione del  bilancio consuntivo.

3.     La giunta svolge attività propositiva e di impulso nei confronti del consiglio e ne attua gli indirizzi generali, in collaborazione con il sindaco. Essa svolge altresì azione di programmazione della gestione dell’ente e di impulso nei confronti della dirigenza.

4.     La giunta nomina i componenti delle commissioni previste da leggi, dallo statuto e da regolamenti, che non siano di competenza del consiglio o del sindaco.

5.     La giunta adotta, altresì,  i seguenti atti amministrativi ad elevato contenuto discrezionale:
-        l'introduzione o la resistenza ad un'azione giudiziaria, in qualunque ordine e grado di giudizio, ad esclusione  delle vertenze in materia di riscossione di tributi comunali, la transazione o il recesso da un' azione giudiziaria;
-        accettazione di lasciti e donazioni che non comportino oneri di natura finanziaria pluriennali;
-        assunzione di atti di indirizzo in materia di attribuzione di incarichi professionali il cui affidamento non richieda una procedura di gara.

6.     La giunta assume gli impegni di spesa contestuali agli atti deliberativi di propria competenza, acquisiti i parere tecnici e contabili.

Ultima modifica: 17/01/2017

Competenze del Consiglio Comunale

Art. 21 dello Statuto comunale – “Competenze”

1.     Il consiglio comunale, nell’ambito delle competenze attribuite dalla legge, costituisce organo di indirizzo e controllo politico-amministrativo, quale diretta espressione rappresentativa della comunità locale e svolge le sue attribuzioni conformandosi ai principi, ai criteri, alle modalità ed ai  procedimenti stabiliti nello statuto e nei regolamenti.

2.  Privilegia il metodo e gli strumenti della programmazione, perseguendo il raccordo con la programmazione provinciale, regionale e statale.

3.     Nell’adozione degli atti individua gli obiettivi e le finalità da raggiungere e la destinazione delle risorse e  degli strumenti necessari all’azione da svolgere.

4.     Esercita l’autonomia finanziaria e la potestà regolamentare nell’ambito della legge e del coordinamento della finanza pubblica.

5.     Esprime gli indirizzi di carattere generale per consentire l’esercizio della funzione di coordinamento da parte del sindaco degli orari degli esercizi commerciali, dei servizi pubblici, nonché degli orari di apertura al pubblico degli uffici periferici delle amministrazioni  pubbliche, al fine di armonizzare l’esplicazione dei servizi alle esigenze complessive e generali degli utenti.

6.     L’esercizio delle funzioni consiliari non  può essere delegato.

Ultima modifica: 17/01/2017

Atti di nomina - Mandato amministrativo 2017 - 2022

Atto di proclamazione del Sindaco (dal verbale delle elezioni)

Atto di proclamazione degli eletti in Consiglio comunale (dal verbale delle elezioni)

Allegato composizione Consiglio Comunale

Decreto di nomina della Giunta comunale

Ultima modifica: 27/06/2017

Atti di nomina - Mandato amministrativo 2012 - 2017

Atto di proclamazione del Sindaco (dal verbale delle elezioni)

Atto di proclamazione degli eletti in Consiglio comunale (dal verbale delle elezioni)

Allegato COMPOSIZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Decreto di nomina della Giunta comunale

Ultima modifica: 17/01/2017

Ultima modifica: 17/01/2017

Situazione patrimoniale amministratori e curricula

(Amministrazione insediata il 16 giugno 2017. In data 13 luglio sono stati richiesti i documenti riguardanti la situazione patrimoniale che verranno pubblicati appena pervenuti)

Clicca sull'icona pdf per scaricare i relativi documenti

cognome e nome

carica

atto di proclamazione o nomina

spese elettorali

curriculum

situazione patrimoniale

Borgna Federico

Sindaco

vai alla pagina

Manassero Patrizia

Vice Sindaco

vai alla pagina

Clerico Cristina

Assessore

vai alla pagina

Dalmasso Davide

Assessore

vai alla pagina

Giordano Franca

Assessore

vai alla pagina

Giraudo Domenico

Assessore

vai alla pagina

Lerda Guido

Assessore

vai alla pagina

Mantelli Mauro

Assessore

==

vai alla pagina

Olivero Paola

Assessore

vai alla pagina

Serale Luca

Assessore

vai alla pagina

Arnaudo Enrico

Consigliere

vai alla pagina

Bongiovanni Valter

Consigliere

vai alla pagina

Cina Silvia Maria

Consigliere

vai alla pagina

Coggiola Alberto

Consigliere

vai alla pagina

Demichelis Gianfranco

Consigliere

vai alla pagina

Enrici Silvano

Consigliere

vai alla pagina

Fantino Valter

Consigliere

vai alla pagina

Fierro Aniello

Consigliere

vai alla pagina

Fino Umberto

Consigliere

vai alla pagina

Garavagno Carlo

Consigliere

vai alla pagina

Garnero Massimo

Consigliere

vai alla pagina

Isoardi Carla Santina

Consigliere

vai alla pagina

Isoardi Manuele

Consigliere

vai alla pagina

Lauria Giuseppe

Consigliere

vai alla pagina

Marchisio Loris

Consigliere

vai alla pagina

Martello Maria-Luisa

Consigliere

vai alla pagina

Menardi Laura

Consigliere

vai alla pagina

Noto Carmelo

Consigliere

vai alla pagina

Oggero Ivano

Consigliere

vai alla pagina

Paschiero Luca

Consigliere

vai alla pagina

Peano Laura

Consigliere

vai alla pagina

Pellegrino Luca

Consigliere

vai alla pagina

Pellegrino Vincenzo

Consigliere

vai alla pagina

Pittari Antonino

Presidente del Consiglio

vai alla pagina

Priola Simone

Consigliere

vai alla pagina

Revelli Tiziana

Consigliere

vai alla pagina

Risso Maria Laura

Consigliere

vai alla pagina

Sturlese Ugo

Vice Presidente del Consiglio

vai alla pagina

Spedale Alessandro

Consigliere

vai alla pagina

Tomatis Sara

Consigliere

vai alla pagina

Toselli Luciana

Consigliere

vai alla pagina

Vernetti Marco

Consigliere

vai alla pagina

Ultima modifica: 20/03/2018

Situazione patrimoniale amministratori e curricula (Mandato amministrativo 2012 - 2017)

Clicca sull'icona pdf per scaricare i relativi documenti

cognome e nome

carica

atto di proclamazione o nomina

spese elettorali

curriculum

Situazione patrimoniale

Borgna Federico

Sindaco

vai alla pagina

Aragno Maria Gabriella

Assessore

vai alla pagina

Dalmasso Davide

Assessore

vai alla pagina

Fantino Valter

Assessore

vai alla pagina

Giordano Franca

Assessore

vai alla pagina

Olivero Paola

Assessore

vai alla pagina

Serale Luca

Vice Sindaco

vai alla pagina

Spedale Alessandro

Assessore

vai alla pagina

Arnaudo Enrico

Consigliere

vai alla pagina

Arneodo Giancarlo

Consigliere

vai alla pagina

Basso Luciana

Consigliere

vai alla pagina

Bonetto Maria Margherita

Consigliere

vai alla pagina

Bongiovanni Valter

Consigliere

vai alla pagina

Brignone Carlo

Consigliere

vai alla pagina

Casalino Federico

Consigliere

 

vai alla pagina

Ceratto Roberto

Consigliere

vai alla pagina

Cerutti Giovanni

Presidente del Consiglio

vai alla pagina

Clerico Cristina

Consigliere

vai alla pagina

Cravero Riccardo

Consigliere

vai alla pagina

Demichelis Gianfranco

Consigliere

vai alla pagina

Di Vico Mario

Consigliere

vai alla pagina

Enrici Silvano

Consigliere

vai alla pagina

Fierro Aniello

Consigliere

vai alla pagina

Fornaseri Carlo

Consigliere

vai alla pagina

Gandolfo Sergio

Consigliere

vai alla pagina

Garavagno Carlo

Consigliere

vai alla pagina

Garelli Pierluigi Maria

Consigliere

vai alla pagina

Garelli Serena

Consigliere

vai alla pagina

Genovese Vito Donato Antonio

Consigliere

vai alla pagina

Gollè Giovanni

Consigliere

vai alla pagina

Isoardi Manuele

Consigliere

vai alla pagina

Lauria Giuseppe

Consigliere

vai alla pagina

Lerda Guido

Consigliere

vai alla pagina

Noto Carmelo

Vice Presidente del Consiglio

vai alla pagina

Paschiero Luca

Consigliere

vai alla pagina

Pellegrino Luca

Consigliere

vai alla pagina

Pellegrino Vincenzo

Consigliere

vai alla pagina

Pittari Antonino

Consigliere

vai alla pagina

Tassone Giuseppe

Consigliere

vai alla pagina

Vernetti Marco

Consigliere

vai alla pagina

Ultima modifica: 06/10/2017