Menu di scelta rapida

Fotogallery

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Fotogallery dell'iniziativa "Le donne assenti" - Scarpe rosse per camminare insieme contro la violenza

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Telefono Donna, in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cuneo, ha curato l’allestimento di “"Le donne assenti - Scarpe rosse per camminare insieme contro la violenza”, l’iniziativa di arte pubblica nata in Messico per opera dell’artista Elina Chauvet, che vuole ricordare le donne rapite, violentate, uccise nel suo paese e nel mondo.
Decine di scarpe rosse sono state disposte in Piazza Audiffredi, a Cuneo, sabato 23 novembre per aiutarci a riflettere sulle “ donne assenti” i cui passi sono stati interrotti da una violenza ingiustificata.
Già al mattino, a partire dalle ore 10, sono state raccolte le scarpe che ogni donna ha voluto portare e, all’occorrenza, sono state dipinte di rosso.
Nel pomeriggio sono state condotte alcune letture, non solo da parte delle volontarie di Telefono Donna ma anche da chi si è reso disponibile a intervenire per dare voce a chi l’ha perduta. Hanno partecipato all'iniziativa anche le ragazze della Granda Volley di Cuneo.
L'evento è stato un momento di partecipazione collettiva, di riflessione, di denuncia contro chi ha costretto al silenzio milioni di donne, un’occasione per essere unite e dire NO alla violenza di genere.

 

MOSTRA FOTOGRAFICA “DONNE DAL MONDO”

L’idea di una mostra fotografica che riguardasse la donna è venuta ad un gruppo di amici, soci e simpatizzanti della nostra associazione, condividendo le esperienze fatte durante i viaggi compiuti da ognuno in giro per il mondo. Un denominatore comune legava ogni viaggio: la magia dell’incontro con culture diverse e quel bagaglio prezioso di emozioni che ogni luogo, ogni persona che si incontra ti sa dare.
“Donne dal mondo” è un percorso nell’universo femminile, attraverso gli sguardi e i pensieri delle sue protagoniste. I trenta scatti sono proprio di donne incontrate in viaggio, in Oriente, in Africa ed in America Latina, con le quali sono stati condivisi brevi momenti di esistenza , sguardi di intesa, sorrisi, stati d’animo, solidarietà, gioie e dolori. Donne che vivono quotidianità diverse ma così straordinariamente simili l’una all’altra. E ancora l’incontro con donne fiere, “madri coraggio”, donne al lavoro e donne sole con tanti figli con sé.
Questa mostra è dedicata a loro e a tutte le donne che ogni giorno lottano per rivendicare i propri diritti.

L'associazione Rajiv Gandhi Home For Handicapped O.N.L.U.S., con sede italiana a Robilante (CN), segue da sempre tematiche legate alla donna e questa mostra rappresenta uno spunto per l’approfondimento di tutta una serie di problematiche legate al mondo femminile.

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
28.02.2017 - Socio Educativo

Torna Nidi aperti, un’occasione per conoscere realtà a misura di bambino

Da lunedì 6 marzo a venerdì 17 marzo si...

22.02.2017 - Cultura, Pari Opportunità

8 marzo e dintorni | il programma

A partire da venerdì 3 marzo 30...

14.02.2017 - Socio Educativo, Museo Civico, Cultura

Carnevale ragazzi 2017

Domenica 26 febbraio la sfilata partirà...

07.02.2017 - Socio Educativo

“Rassegna Shakabum” ...aspettando “ShakabumDay”!

venerdì 24 febbraio e 24 marzo