Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Lavori Pubblici / Sport / Convenzioni impianti sportivi

Convenzioni impianti sportivi

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Convenzione pulizia palestre

Le scuole aderenti alla "Convenzione per la gestione del servizio di pulizia delle palestre scolastiche concesse dal Comune a terzi in orari extra-scolastico" garantiscono la pulizia delle palestre e dei locali annessi anche al termine degli utilizzi disposti dall'Ufficio Sport a favore dei gruppi sportivi, in cambio di un rimborso spese corrisposto dal Comune.
I gruppi sportivi che utilizzano gli impianti convenzionati devono versare una quota aggiuntiva oraria pari a € 3,50 / ora per le palestre di 2^ e 3^ fascia ed € 3,00 / ora per le palestre di 4^ e 5^ fascia.
La pulizia è invece a carico dei gruppi sportivi presso le palestre scolastiche non convenzionate.

 Convenzione per la gestione del servizio di pulizia delle palestre scolastiche

Convenzione palestre provinciali

L'Ufficio Sport, oltre a gestire gli impianti di proprietà comunale, provvede alla definizione dei calendari di utilizzo e all'assegnazione degli spazi ai gruppi sportivi anche per le palestre di pertinenza degli Istituti Superiori cittadini, di competenza della Provincia di Cuneo.
Le tariffe corrisposte al Comune dagli utenti sono quelle previste dal tariffario comunale (comprese agevolazioni e gratuità), mentre il Comune versa alla Provincia i seguenti importi per ciascuna ora di utilizzo concessa a terzi:
- € 15,50 per la palestra dell'ITIS;
- € 13,00 per la palestra principale dei Geometri;
- € 12,00 per la palestra del Grandis;
- € 9,00 per il Bonelli "vecchio";
- € 8,50 per le palestre dei Licei Classico centrale e Artistico;
- € 8,30 per Bonelli Roccia;
- € 8,00 per le palestre dell'Istituto Magistrale (C.so Brunet) e del Liceo Scientifico (Via Monte Zovetto);
- € 7,50 per l'Ex Aula Magna Liceo Classico;
- € 6,50 per la palestrina dei Geometri e per quella dell'Istituto Magistrale (succursale).

 Convenzione per la gestione delle palestre provinciali 

Convenzione di uso e gestione

La "Convenzione per la concessione in uso e gestione di impianti sportivi comunali non aventi rilevanza imprenditoriale" è attiva per tutti i campi di calcio e rugby, le palestre dell'ex Media 4, Padiglione dello Sport, la palestra per la scherma presso la ex caserma Cantore e SportArea oltre che lo Sferisterio e la pista di pattinaggio.
Ciascun impianto è affidato a una Società Sportiva concessionaria, la quale assicura la custodia, la pulizia e la manutenzione, in cambio dell'utilizzo prioritario e gratuito dell'impianto sportivo per lo svolgimento della propria attività.
Il Comune provvede al pagamento delle utenze e alla manutezione straordinaria. Rimangono in capo all'Ufficio Sport la definizione dei calendari di utilizzo, l'assegnazione degli spazi e l'incameramento delle tariffe dovute da parte di utilizzatori diversi dal concessionario.
Alcune strutture sono corredate da impianti secondari (calcetto, beach volley, bocce, tennis,...); gli impianti secondari sono gestiti direttamente dalla Società Sportiva concessionaria, che assegna gli spazi e incamera le relative tariffe ove previste.

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
23.12.2017 - Sport, Lavori Pubblici

Partiti i lavori del secondo lotto della Piscina comunale

Il termine dei lavori è previsto entro...

19.12.2017 - Stampa e Comunicazione, Lavori Pubblici, Urbanistica

Firmata a Roma la convenzione per il Bando Periferie, 18 milioni per la Città di Cuneo

È stata firmata lunedì 18 dicembre, a...