Menu di scelta rapida
Sei in: Home / La Città / Disegni / Cuneo Vualà

Cuneo Vualà. Taccuini di viaggio

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Cuneo Vualà taccuini di viaggio disegnati
Carnet de voyage

Il Premio "CuneoVualà. Taccuini di viaggio disegnati" (prima edizione), è un concorso rivolto ai disegnatori di carnet di viaggio, promosso e organizzato dalla Fondazione Peano con la cura e l’ideazione di Ivana Mulatero in collaborazione con il Comune di Cuneo e con l’Associazione Culturale di Mestre “Matite in Viaggio” e con la straordinaria partecipazione dell’Associazione Il Faut Aller Voir di Clermont Ferrand – Biennale du Carnet de Voyage.
E’ la prima volta che viene istituito a Cuneo un premio allo scopo di promuovere in Italia la cultura del carnet di viaggio, dalla tradizione antica e con un fascino inalterato nel tempo. Ancora oggi, nonostante l’ampio sviluppo degli strumenti digitali di riproduzione della realtà, il taccuino di viaggio disegnato mantiene il suo fascino come genere a sé, rappresenta una dimensione nuova del viaggiare e l’artista viaggiatore affida al suo inseparabile compagno d’avventura le tracce grafiche e letterarie di ciò che vede e percepisce. In ogni carnet c’è la rappresentazione di un’esperienza destinata a farsi memoria visiva, frutto di una sensibilità del viaggiatore artista e di un desiderio di restituzione in narrazione, tra disegno e scrittura, l’immagine del mondo.

In questa sezione sono esposti i lavori di Elena e Claudio Monaco, vincitori del Primo Premio della sezione “Cuneo tra passato e futuro, categoria professionisti”, con un carnet dedicato alla nostra città. L'opera si configura come esito di approcci di metodo multidisciplinari tesi a rappresentare con estrema efficacia le potenzialità che Cuneo e il suo territorio possono esprimere.



Cuneo Vualà taccuini di viaggio disegnati
Carnet de voyage

ELENA MONACO, ha studiato al Liceo Artistico ed all'Accademia delle Belle Arti di Torino diplomandosi in pittura. Sempre presso questa Accademia ha frequentato la Scuola libera di nudo ed i corsi di Laurea in Grafica d’Arte. Ha partecipato ai corsi estivi di Grafica presso l'Accademia di Urbino. Attualmente insegna  disegno anatomico e tecniche pittoriche all'Istituto Europeo del Design

Vive e lavora a Torino (Italia) in Strada del Fioccardo n° 37  -- tel / fax  ++ 011 6613341

Email : elenamonaco(at)alice.it

Ha partecipato dal 1967 ad oggi a molteplici e prestigiose mostre collettive a Torino, Bologna, Milano, Genova, Ferrara, Venezia, Urbino, Salerno, Campobasso, Hermillon ( F ), Clermont Ferrand ( F ), Ginevra (CH), Museo di Antalya (Turchia ), Biblioteca di Alessandria (Egitto ), Pechino – Casa Italia (Cina),  Museo di Bihac (Bosnia), Sant Carles de La Rapita (Spagna), Sarajevo (Bosnia).

Segnalata da Renzo Guasco sul catalogo Bolaffi Grafica

Nel 2006 :  Premio Internazionale Arte Mondadori : 1° Premio Grafica  e 1° Premio Faber Castell 

Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private in Italia ed all’Estero

CLAUDIO MONACO, laureato in fisica, pittore autodidatta si è impegnato negli ultimi anni nel campo artistico praticando diverse tecniche esecutive. Ha partecipato a varie mostre collettive .

Nella tematica dei carnet ha partecipato alle biennali del Carnet de Voyage di Clermont Ferrand del 2008 e del 2011 e presentato i suoi lavori a Piozzo, La Morra, Chieri e Cuneo.