Menu di scelta rapida

Bonus energia

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Il "bonus luce" è previsto per le famiglie disagiate e per i casi di grave malattia che imponga l'uso di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita.

Il bonus è uno strumento introdotto dal Governo con l'obiettivo di sostenere le famiglie in condizione di disagio economico, garantendo loro un risparmio sulla spesa annua per energia elettrica ed ha validità di 12 mesi.

Al termine di tale periodo, per ottenere un nuovo bonus, il cittadino dovrà rinnovare la richiesta di ammissione. Invece, per i casi di grave malattia lo "sconto" sarà applicato senza interruzioni fino a quando sussiste la necessità di utilizzare tali apparecchiature.

Possono accedere al bonus tutti i clienti domestici, intestatari di una fornitura elettrica nell'abitazione di residenza con potenza impegnata fino a 3 kW (informazione reperibile agevolmente su ogni bolletta), che abbiano un ISEE inferiore o uguale a 8.107,50 euro.

In caso di famiglie numerose (con almeno 4 figli), il limite ISEE è previsto a 20.000 euro.

Hanno inoltre diritto al bonus sociale tutti i clienti elettrici presso i quali vive un soggetto affetto da grave malattia, costretto ad utilizzare apparecchiature elettromedicali necessarie per il mantenimento in vita.

In questi casi, per avere accesso al bonus sociale, il cliente finale deve essere in possesso di un certificato ASL che attesti:

  1. la necessità di utilizzare tali apparecchiature,
  2. il tipo di apparecchiatura utilizzata;
  3. l'indirizzo presso il quale l'apparecchiatura è installata;
  4. la data a partire dalla quale il cittadino utilizza l'apparecchiatura.

I due bonus sono cumulabili qualora ricorrano i rispettivi requisiti di ammissibilità.

Ogni nucleo familiare può richiedere il bonus per una sola fornitura di energia elettrica.

Per accedere al bonus il cittadino deve recarsi presso il Comune di residenza compilando l'apposita modulistica. A Cuneo la domanda può essere presentata presso il Settore Socio educativo, via Roma, 4 (tel. 0171444503) aperto nei seguenti orari: lunedì, mercoledì, venerdì ore 8,30-12,30 martedì 8,30-16,30, giovedì 8,30-12,30 e 14,30-16,30.

Per compilare la domanda, occorre munirsi di attestazione ISEE e/o certificazione ASL, allegando copia di un documento di identità.

Sono inoltre necessarie tutte le informazioni relative al cliente, alla sua residenza, al suo stato di famiglia e alle caratteristiche del contratto di fornitura di energia elettrica (facilmente reperibili sulle bollette).

Lo sconto in bolletta comincia ad essere applicato non prima di due mesi dalla presentazione della richiesta di ammissione presso il proprio Comune di residenza.

Per i casi di disagio fisico:

  • cittadini già inclusi negli elenchi delle forniture non interrompibili ai sensi del Piano di Emergenza per la Sicurezza del Sistema Elettrico (PESSE), dovranno presentare apposita autocertificazione specificando il tipo di apparecchiatura elettromedicale utilizzata, l'indirizzo presso il quale la medesima apparecchiatura è installata, la data a partire dalla quale si utilizza l'apparecchiatura elettromedicale;
  • i cittadini non inclusi negli elenchi relativi al PESSE dovranno munirsi di apposita certificazione presso la propria ASL di appartenenza che attesti l'utilizzo dell'apparecchiatura elettromedicale, il tipo di apparecchiatura installata, l'indirizzo presso il quale l'apparecchiatura è installata, la data a partire dalla quale si utilizza l'apparecchiatura elettromedicale. Ove la certificazione ASL non riporti la data a partire dalla quale si utilizza l'apparecchiatura elettromedicale, dovrà essere presentata apposita autocertificazione attestante tale data.

Maggiori informazioni sull’intera procedura possono essere richieste presso il Settore Socio educativo del Comune di Cuneo, via Roma, 4 Tel. 0171/444542, aperto nei seguenti orari: da lunedì a venerdì ore 8,30-12,00 martedì 8,30-16,30 e giovedì pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 16.30.

 Modello per nuova domanda e rinnovo "bonus luce"

 Modello di domanda "bonus luce" per disagio fisico

 Domanda per domanda di rinnovo semplificata

 Domanda per domanda di rinnovo semplificata

 Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà per famiglie numerose

 Delega per presentazione istanze

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
20.04.2017 - Pari Opportunità, Socio Educativo

Destinazione 5 per mille dell'IRPEF a favore del Comune di Cuneo

Per l'anno 2017 è stata confermata la...

31.03.2017 - Socio Educativo

PROGETTO “EmergenzaCasa 6”

La domanda potrà essere presentata al...

28.02.2017 - Socio Educativo

Torna Nidi aperti, un’occasione per conoscere realtà a misura di bambino

Da lunedì 6 marzo a venerdì 17 marzo si...

22.02.2017 - Cultura, Pari Opportunità

8 marzo e dintorni | il programma

A partire da venerdì 3 marzo 30...

14.02.2017 - Socio Educativo, Museo Civico, Cultura

Carnevale ragazzi 2017

Domenica 26 febbraio la sfilata partirà...